Ne.Me.Sys. bloccato su Sto contattando il servizio di misura attendere qualche secondo.

Ci dovrebbe mettere effettivamente qualche secondo, ma a volte si blocca lì e non va più avanti.

Credo di aver trovato la soluzione, è semplicissima:

  1. Premere tasto di windows sulla tastiera + R
  2. Scrivere services.msc e dare OK
  3. Cercare il servizio NeMeSys
  4. Tasto destro, avvia.

Come per magia, Ne.Me.Sys. si sblocca senza neanche riavviare il programma.
In caso dovesse bloccarsi di nuovo (in verità non dovrebbe più succedere), si può provare a riavviare il servizio. Il programma chiederà di essere riavviato anch’esso, basta accontentarlo e dovrebbe nuovamente funzionare.

Il bug, a quanto pare, affligge solo la versione per Windows.

C’è da notare che il servizio l’ho trovato impostato su “automatico” e dopo l’installazione avevo riavviato, quindi mi chiedo perché non fosse partito…

Annunci

15 pensieri su “Ne.Me.Sys. bloccato su Sto contattando il servizio di misura attendere qualche secondo.

    1. M. Numerio Autore articolo

      Magari hanno cambiato qualcosa, e speriamo che sia solo il nome del servizio. Non è che ora sta sotto “AgCom NeMeSys”, “MisuraInternet”, o qualcosa del genere?

      Rispondi
    1. M. Numerio Autore articolo

      Ehm, boh? Prova a riavviare il computer? Implora aiuto all’AgCom? C’era un indirizzo email apposito per contattarli riguardo a Nemesys, ma non lo trovo più; in compenso ho trovato questa pagina: https://www.misurainternet.it/formula_domanda.php ma non so se e quando (e cosa…) rispondono.

      Edit: non è che hai un firewall che blocca la richiesta? Se non ne hai installato uno, il setup di NeMeSys dovrebbe creare un’apposita eccezione in quello di Windows; magari per qualche ragione ha fallito?

      Rispondi
  1. Simone

    Nel mio elenco servizi non c’è traccia di NeMeSys ne altro nome….ho scaricato winpcap ma niente di niente non parte….aiutatemi

    Rispondi
      1. Antonio

        Aggiungo che 45 giorni fa ho fatto il primo test, che è andato a buon fine (ovviamente con violazione de contratto da parte dell’operatore!). Oggi sto tentando il secondo test di conferma, ma non ne vuol sentire di partire. Grazie a chi mi darà aiuto.

  2. pippero

    nemesys è nato proprio per coprire le compagnie telefoniche figuriamoci se possa servire a difendere davvero i cittadini, non pensate che ci sarebbe voluto ben poco per programmare nemesys anche in caso di banda insufficiente al punto da non poter far partire nemmeno il test???? sento puzza di conflitto di interessi e bella forte anche…..

    Rispondi
    1. M. Numerio Autore articolo

      Il fatto che se la connessione è troppo lenta non parta nemmeno il test è in effetti piuttosto discutibile, ma l’esistenza di qualche sparuto individuo (me incluso) che ha ottenuto qualcosa con Ne.Me.Sys. è una prova abbastanza tangibile che non è totalmente inutile; insomma, sarà anche un gombloddoooooo per coprire le compagnie telefoniche, ma questo arnese fa quello che deve e gli operatori tengono effettivamente conto dei risultati e delle rimostranze…

      Rispondi
      1. pippero

        perdona la mia curiosità M.Numerico, ma qual’ era esattamente il tu problema? Cali di banda in alcune fasce orarie? La linea andava al di sotto dei 2 mega? Grazie, spero le domande e risposte fatte e date siano utili ad altri disperati o dovremmo dire truffati…..

      2. M. Numerio Autore articolo

        Ogni tanto l’operatore diminuiva di 2 Mb\s la portante (che non è il termine corretto ma tutti usano quello) in maniera permanente; «è un limite fisico, non possiamo farci nulla, arrivederci tuuuuu-tuuuuu-tuuuuu», eppure avevo il ricordo che qualche mese prima andasse a 14, poi 12, poi 10, 8, avevo anche gli screen. Insomma, o erano cambiate le leggi della fisica a mia insaputa, o…

        Quando è arrivata a 2, ho ritenuto che fosse il momento di fare qualcosa e con scetticismo ho fatto andare Ne.Me.Sys. e inviato il reclamo. L’operatore l’ha recepito, in quanto mi ha mandato un’email fatta con lo stampino in cui prometteva di eseguire “controlli”.

        Qualcosa l’hanno poi fatto visto che hanno riportato la portante a 9 Mbit\s, ma per punizione mi hanno dimezzato l’upload.

        Poi da circa un anno è arrivata la VDSL e tanti saluti, l’armadio in strada col DSLAM sopra è vicinissimo quindi non ci sono strani “limiti fisici” e scuse del genere.
        E pensare che sto pure in una città “interamente coperta dalla fibra Fastweb”, solo che la centrale a cui sono connesso si trova 200 m oltre il confine comunale, quindi è come se fosse dall’altro lato della galassia e Fastweb mai e poi porterà la fibra lì.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...